Sexy shop

Impotenza e disfunzione erettile, in aumento le vendite di integratori naturali

disfunzione erettile

La tendenza del momento è quella di prevenire l’impotenza e la disfunzione erettile assumendo degli integratori naturali specifici come Biotauro: grazie all’assenza di effetti collaterali spiacevoli, sono ideali per chi è soggetto a questi problemi e a determinate patologie.

Disfunzione erettile, rimedi naturali efficaci

La disfunzione erettile è un problema che colpisce molti uomini e ha dei sintomi molto precisi, i quali impediscono una serena vita sessuale ai soggetti che purtroppo ne sono colpiti. Esistono numerose terapie e rimedi per contrastare il fenomeno, anche se è sempre raccomandabile farsi visitare dal proprio medico di fiducia al fine di escludere patologie molto più gravi. Le cure possono essere anche farmacologiche, benché i medicinali, molto spesso, provochino effetti collaterali anche molto pesanti. Per questa ragione c’è stato un incremento delle vendite di integratori naturali specifici per disfunzione erettile e impotenza. La tendenza si è sviluppata per una sola ragione, ovvero che son efficaci nella maggioranza dei casi senza però provocare quegli spiacevoli effetti collaterali.

Il rimedio perfetto per tornare ad avere una vita sessuale appagante, anche per chi è soggetto a disturbi del sistema cardiovascolare che impedirebbe totalmente l’assunzione di questi determinati farmaci. Del resto, si sa che l’uomo è felice quando, a letto, ha una erezione tale da poter soddisfare la partner, sia in termini pratici, sia di durata della stessa. I disturbi provocano proprio la mancanza totale di erezione o la difficoltà a mantenere il pene eretto per il tempo necessario.

È da precisare che non sempre è una malattia, bensì spesso si tratta di un sintomo della mancanza di impulsi nervosi e, quindi, una spia di allarme da approfondire mediante esami medici. Alla base del disturbo, oltre a comuni problemi di natura psicogena, possono essere individuate anche cause più gravi come malattie cardiovascolari, diabete ed ipertensione oppure a cause di patologie a carico del sistema nervoso quali il morbo di Parkinson, sclerosi e ictus.

Integratori naturali, come si usa Biotauro

Il problema, se persiste, incide pesantemente sulla qualità della vita delle persone tanto da indurre a condizioni di forte stress e anche la depressione. È anche vero che l’età che avanza può essere la principale causa della disfunzione, come cattive abitudini o stress. In alternativa ai farmaci, è noto già da tempo che alcuni estratti naturali possono aiutare l’erezione senza affidarsi a medicinali o addirittura a interventi chirurgici molto invasivi. Biotauro è un integratore naturale in compresse che agisce sull’impotenza senza provocare danni all’organismo. Alla base di queste compresse che aiutano l’erezione ci sono sostanze come arginina, zinco, vitamina B2 ed estratto di schisandra, uno degli elementi più efficaci in natura.

L’arginina, è un amminoacido già presente nel corpo umano e assumerne in certe quantità aiuta gli sportivi a migliorare le prestazioni e rilassa a livello mentale. Per quanto riguarda il Tribulus, esso cresce in Europa ed è famoso per essere un potente afrodisiaco in grado di stimolare l’erezione e tonificare la massa muscolare. La schisandra invece ha effetti defaticanti  quasi quanto quelli dell’arginina. Zinco e vitamina C servono per migliorare la qualità del liquido seminale, ottimo per chi ha intenzione di mettere in cantiere un bambino.

Altre sostanze utili presenti in altri integratori specifici sono la carnitina, il ginko biloba e il DHEA, indicato per chi ha i valori di testosterone bassi.

Impotenza, come affrontarla con gli integratori

Di solito, quando si presenta l’impotenza o la disfunzione erettile l’uomo cade in un buco nero, e questo comporta effetti collaterali che rischiano di peggiorare la situazione. In primis, bisogna per forza consultare un medico al fine di capire la causa del problema e intervenire con una cura efficace: nei casi molto gravi, è lo stesso medico a proporre dei medicinali per curare la parte lesa, mentre nei casi lievi sono molto propensi ad intervenire con rimedi naturali, ovvero gli integratori.

Non è raro che gli specialisti consiglino di assumere entrambe le soluzioni, visto che le sostanze presenti negli integratori possono amplificare l’efficacia delle medicine. Inoltre, gli integratori possono essere acquistati liberamente senza ricetta medica, a differenza del Cialis o del Viagra. Ovviamente, anche i rimedi naturali sono inefficaci se i soggetti non praticano una alimentazione corretta  ed uno stile di vita sano, oltre che un’assunzione costante e giornaliera degli integratori e degli eventuali farmaci, secondo prescrizione medica.